Ti trovi qui: Home > La sindrome del rilassamento vaginale
La sindrome del rilassamento vaginale2018-02-19T09:54:36+00:00
rilassamento vaginale
sindrome del rilassamento vaginale

Sei appena diventata mamma ma nel tuo intimo qualcosa è cambiato? Potresti soffrire della sindrome del rilassamento vaginale. Contattaci, abbiamo la soluzione che fa per te!

La sindrome del rilassamento vaginale è una situazione di lassità delle strutture vaginali in cui la vagina appare dilatata (wide vagina), con una perdita di tono e resistenza e quindi un vero e proprio “rilassamento”. Il primo sintomo riscontrato è un’alterazione della vita sessuale fino all’impedimento della donna, ma anche del partner, di avere un rapporto soddisfacente, a causa della scarsa frizione tra il pene e la vagina stessa. Alla sindrome del rilassamento vaginale è spesso associata anche l’incontinenza urinaria.

Quali sono le cause e i sintomi del rilassamento vaginale?

La causa principale della sindrome del rilassamento vaginale è il parto naturale. I tessuti e le strutture vaginali infatti, dopo lo stress dovuto al passaggio del neonato, potrebbero non riuscire più a tornare al loro stato ed elasticità originale. Questo problema è riscontrato soprattutto nelle donne che hanno avuto più di un parto naturale o che hanno affrontato un parto in età avanzata, situazione quest’ultima che ha una grande probabilità di riscontrare rilassamento vaginale in quanto il collagene presente nei tessuti delle strutture vaginali, essendo più “anziano”, avrà maggiore difficoltà di riprodursi e rinnovarsi.

Ci sono soluzioni per la sindrome del rilassamento vaginale?

La prima cura che generalmente viene consigliata dal medico è la ginnastica perineale, conosciuta anche come “esercizi di Kegel”, sono esercizi specifici che devono essere eseguiti in maniera prolungata se non in modo continuativo, con risultati non sempre buoni o efficaci.

Esistono anche creme astringenti che agiscono sui muscoli della parte iniziale della vagina, intensificandone la sensibilità, ma anche la loro efficacia varia da donna a donna.

Grazie al trattamento Santec Laser IntimaLase TM è possibile trattare quei casi in cui l’intervento chirurgico è sicuramente una soluzione aggressiva e non indicata. Il Laser vaginale determina un’azione trofica sulle strutture vaginali, ovvero tende a ripristinare il tono e la normale ampiezza della vagina, ristabilendo le condizioni per una normale funzione vaginale (conosciuto anche come ringiovanimento vaginale).

Noi ti possiamo aiutare: nel nostro Studio effettuiamo trattamenti Laser di ultima generazione capaci di attuare un ringiovanimento vaginale in modo completamente sicuro ed indolore e di conseguenza contenere o ridurre completamente la sindrome del rilassamento vaginale.

I trattamenti vengono effettuati da una Dottoressa Medico Chirurgo specialista in Ostetricia e Ginecologia

Contattaci ora al 0464 480647

Prenota un colloquio o richiedi informazioni